Muore dopo il trapianto: il cuore era malato, l’ospedale smentisce „L’uomo è stato operato al San Camillo di Roma ma l’organo del donatore è partito da Milano, dall’ospedale San Raffaele dove è stato eseguito l’espianto.“ http://www.today.it/cronaca/muore-dopo-trapianto-cuore-malato-roma.html

da gargiulomedicolegale.it La relazione terapeutica tra sanitario e paziente comporta l’investimento in capo al primo di una posizione di garanzia – sub specie di obblighi impeditivi – in favore del secondo. Ciò fa sì che si abbia omicidio colposo in caso di decesso del feto derivante da grave insufficienza respiratoria, […]